Le nuove professioni green: guida a cura di Andrea Quaranta

Tutto quel che c'è da sapere sulle nuove professioni green a cura di Andrea Quaranta
https://www.teknoring.com/guide/guide-sicurezza-e-ambiente/consulenza-ambientale-nuove-professioni-green/
Tutto quel che c’è da sapere sulle nuove professioni green a cura di Andrea Quaranta

Andrea Quaranta è autore di una guida aggiornata sulle nuove professioni green. Si tratta di una serie di articoli pubblicati / in corso di pubblicazione sul portale Teknoring di Wolter Kluver Editore all’interno della sezione Ingegneri.info – guide – sicurezza e ambiente.  La guida si apre con un articolo introduttivo su che cosa si intende per nuove professioni green. 

Cosa contiene ciascuna mini guida sulle professioni green

Ogni mini guida, una per ciascuna figura professionale green, riporta il percorso formativo per acquisire le nuove competenze richieste, gli sbocchi professionali, le attività che vengono concretamente svolte, le eventuali associazioni di categoria cui fare riferimento e ogni altra notizia utile a monitorare l’evoluzione della singola figura professionale.

Perché si fa confusione sulle nuove professioni green

Su internet vi sono molti contenuti a proposito di green jobs e green economy, ma si tratta spesso di sintetiche elencazioni di mestieri che, nella realtà di tutti i giorni, si tende a riassumere sotto il concetto ampio di “consulenza ambientale”, un termine molto generico che non è in grado di far comprendere appieno di che cosa stiamo parlando. Si tende infatti a considerare nell’ambito della consulenza ambientale dai servizi erogati dagli agenti agli ingegneri, dai chimici ai tecnici ambientali, dai giuristi ai biologi, passando per le svariate figure di “consultant”. Ciò finisce col disorientare sia chi è alla ricerca di una consulenza, sia chi vuole proporre o anche costruire e consolidare la propria professionalità.

Qualche dato sugli occupati con competenze green

Occorre quindi sapersi orientare nell’ambito della professioni green perché i dati riportano come in Italia gli occupati con competenze green rappresentino più del 13% della forza lavoro. Questa è la ragione per cui Ingegneri.info ha deciso di dedicare spazio alle nuove professioni verdi: “per aiutare a capire come l’ambiente rappresenti un’ottima opportunità professionale e a destreggiarsi fra offerta di lavoro e modalità per accedere a eventuali corsi, necessari per accedere ai nuovi green works”. I green jobs o lavori verdi risultano connotati da una spiccata multi – disciplinarietà e da una forte carica di innovazione in grado di creare sia nuove opportunità, sia occasioni per aggiornare alcune professioni tradizionali

Ecco l’indice delle mini guide con i link a quelle già pubblicate:

– tecnici e dei progettisti esperti di energie rinnovabili
ricercatore ambientale;
energy manager;
– esperti dell’efficientamento energetico;
– coloro che devono gestire i rifiuti all’interno dell’azienda;
responsabilie tecnico gestione rifiuti;
ecomanager;
HSE manager;
responsabile di sistema di gestione ambientale;
progettisti di sistemi di gestione;
– ecoauditor;
tecnico di monitoraggio ambientale;
– designer di prodotti green;
eco industrial designer;
mobility manager;
– eco cool hunter;
– eco brand manager;
– intermediari di rifiuti;
– addetti al turismo sostenibile;
– manager del governo del territorio;
– promoter specializzati in finanza verde;
product manager ambientale;
assicuratore ambientale;
– chimici ambientali;
– finanzieri ambientali;
– avvocati ambientali;
– architetti ambientali;
– geometri ambientali;
– valutatori ambientali;
certificatore energetico;
– giornalisti ambientali;
project manager ambientale;
risk manager ambientale;
giurista ambientale;
ingegneri ambientali.

(14 Posts)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *