A cura di
Andrea Quaranta
Giurista ambientale

DIRITTO DELL'AMBIENTE

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

DIRITTO DELL'ENERGIA

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

AA.VV. - Coordinamento di Andrea Quaranta

Responsabilità ambientale e assicurazioni

IPSOA

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

/Solare Fotovoltaico

Aree non idonee per il fotovoltaico in Emilia Romagna - Regione Emilia Romagna
09/03/2011

La prima individuazione delle aree e dei siti per l’installazione di impianti di produzione di energia elettrica mediante l’utilizzo della fonte fotovoltaica dell'Emilia Romagna ha destato alcune perplessità fra gli operatori del settore: quelle principali riguardano la gestione delle tempistiche e l’ambito di applicazione delle linee guida regionali e il fatto che vengono elencate le aree considerate idonee all’installazione di pannelli fotovoltaici a terra, laddove, com’è noto, le Regioni hanno solo un potere “negativo”, vale a dire quello di indicare le zone non idonee all’installazione di impianti alimentati da energie rinnovabili. Anche in relazione alle aree ubicate in zona agricola i criteri  indicati dalla Giunta ...

Fotovoltaico a terra in Piemonte: linee guida regionali - Regione Piemonte
03/03/2011

Nell’approvare le linee guida regionali volte all’individuazione delle aree e dei siti non idonei all’installazione di impianti fotovoltaici a terra, la Regione Piemonte ha tenuto conto delle peculiarità del proprio territorio piemontese, cercando di conciliare le politiche di tutela dell’ambiente e del paesaggio, del territorio rurale e delle tradizioni agroalimentari locali con quelle di sviluppo e valorizzazione delle energie rinnovabili.  Nell’allegato alla deliberazione che ha dettato la prima individuazione delle aree non idonee all’installazione di impianti a terra, la Giunta regionale ha segnalato anche le aree di attenzione le quali, pur non compresi nelle aree escluse, risultano scarsamente idonei a...

Impianti fotovoltaici a terra in Piemonte: aree e siti non idonei all’installazione. Periodo transitorio - Regione Piemonte
03/03/2011

Il Piemonte ha approvato le linee guida regionali volte all’individuazione delle aree e dei siti non idonei all’installazione di impianti fotovoltaici a terra, ai sensi delle linee guida nazionali per l’autorizzazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili. Si tratta di una prima individuazione delle aree non idonee alla localizzazione della sola fonte solare fotovoltaica, che verranno presumibilmente integrate in seguito, unitamente all’indicazione delle aree non idonee relative ad impianti alimentati con altre fonti rinnovabili di energia. In relazione alle norme da applicare nel periodo transitorio, la deliberazione della Giunta regionale specifica che risulta opportuno prevedere la non applicazione delle regole ...

Denuncia inizio attività fra semplificazione normativa e “lotta contro il tempo” - TAR Lecce, n. 1064/2010
30/12/2010
Quali sono le tempistiche da rispettare in materia di denuncia di inizio attività per impianti alimentati da energia rinnovabile (fotovoltaico)?
Quali sono i principi ispiratori della disciplina della DIA, e quali i rapporti con la normativa in materia urbanistica?
In materia di denuncia di inizio attività per impianti fotovoltaici, alla Pubblica amministrazione, per ragioni di buon andamento, deve essere assegnato, ai fini del controllo dei requisiti di legge, un termine pieno, e non “monco” (ossia di fatto inferiore a trenta giorni) come quello che alla stessa sarebbe inevitabilmente riservato se, alla ...
Energie rinnovabili in Piemonte: chi, come e quando autorizza gli impianti - Andrea Quaranta
11/05/2010

A chi si deve chiedere l’autorizzazione unica alla realizzazione e all’esercizio di un impianto fotovoltaico in Piemonte? In quali casi è sufficiente la presentazione della dichiarazione inizio attività? Per gli impianti fotovoltaici in zona agricola, quale iter occorre seguire? E per il fotovoltaico a terra? Eolico e biomasse, come sono regolati? Sono le tematiche affrontate nel presente parere di diritto dell'energia, relativo alle fonti di energia rinnovabili in Piemonte: in questo primo documento di consulenza ambientale on-line, NG mette a disposizione dei propri lettori un valido strumento per muoversi nella normativa nazionale e regionale in materia di diritto dell’energia.

Grafica: Andrea Quaranta © 2008-2017 Andrea Quaranta - P.IVA: 07754551005
Privacy Policy
Disclaimer Powered by Diadema Sinergie Hosting: EastItaly