A cura di
Andrea Quaranta
Giurista ambientale

DIRITTO DELL'AMBIENTE

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

DIRITTO DELL'ENERGIA

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

AA.VV. - Coordinamento di Andrea Quaranta

Responsabilità ambientale e assicurazioni

IPSOA

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

www.naturagiuridica.com/F.A.Q. - Pareri Ambientali

Sul sito www.naturagiuridica.com vengono periodicamente pubblicati diversi tipi di documenti: sentenze, articoli di dottrina e news relativi al diritto ambientale e pareri legali ambientali. Inoltre, è possibile richiedere ad Andrea Quaranta, giurista esperto in diritto ambientale dei pareri ambientali. Ma cosa sono esattamente i pareri legali ambientali e come vanno utilizzati?

In questa sezione, verranno chiariti i dubbi che più frequentemente ricorrono tra i nostri utenti.

1. In cosa consiste un parere ambientale?

Un parere ambientale è un documento strategico, che demarca le linee di azione legittime, relativamente ad una specifica fattispecie di diritto ambientale, evidenziando i corsi d'azione più efficaci per far valere il proprio interesse in materia di diritto ambientale ed in generale conseguire uno scopo rispetto alla fattispecie.

2. Come si fa a richiedere un parere ambientale ad Andrea Quaranta, consulente ambientale?

Basta contattare Andrea Quaranta per telefono, web, o fax e spiegare la situazione presentando l'eventuale documentazione cartacea. La documentazione - se già esistente - è essenziale per il corretto inquadramento della vicenda. E' possibile inviarne una copia cartacea per posta a Natura Giuridica, oppure inviarne una copia digitalizzata (basta un comune scanner) per e-mail o tramite l'apposita applicazione che consente di depositare i documenti - in modo riservato e sicuro - sul server di Natura Giuridica.

3. Abito in una città diversa da Cuneo, dove è ubicato lo studio ambientale Natura Giuridica, ma vorrei parlare con il dottor Quaranta di persona: come posso fare?
Possono essere organizzati degli incontri face to face sia presso lo Studio Natura Giuridica, sia presso la città in cui il cliente risiede, oppure a metà strada: in ogni caso, c'è massima disponibilità a muoversi da parte del dott. Quaranta.

4. Stabilito il contatto, qual è lo step successivo?
In base al quesito - o ai quesiti - per i quali sis richiede il parere, al tempo necessario per lo studio della documentazione - o per il reperimento della stessa -  viene stilato un preventivo di spesa che comprende sia l'offerta tecnica - con una puntale descrizione del questito o dei quesiti oggetto della consulenza - che quella economica. Il preventivo indica anche il numero di giorni lavorativi necessari per la redazione del parere. Il cliente riceve il preventivo senza impegno: può accettarlo oppure no. Nel primo caso, invia una comunicazione con la sua accettazione (una semplice e mail oppure un fax), versa una percentuale dell'importo indicato (solitamente il 50% del totale) e da quel momento in poi il dott. Quaranta lavorerà alla redazione del documento. Nel secondo caso, il cliente non è tenuto a far nulla, semplicemente declinerà l'offerta.

5. Quali sono le modalità di pagamento?
Per acquistare un parere ambientale è possibile effettuare un bonico, oppure utilizzare il sistema PayPal. Nel primo caso, ecco i dati: c/c. n. 18557, intestato a Andrea Quaranta, c/o Banca Regionale Europea, Filiale 0567 – ABI 06906 CAB 46950, CIN: D IBAN: IT 80 D 06906 46950 000000018557 specificando, nella causale, il tipo di servizio prescelto. Nel secondo caso, occorre essere iscritti al sistema Paypal e inviare il pagamento all'indirizzo andrea.quaranta@naturagiuridica.com.

6. Ho versato l'acconto e, per la data di consegna concordata, ho ricevuto  il documento. Leggendo il parere, mi sono accorto che vi sono degli aspetti che non mi sono chiari: posso contattare di nuovo il dott. Quaranta?

Si, certo: rientra a pieno nell'offerta economica qualsiasi richiesta di chiarimento volta a capire tutte quante le informazioni e le considerazioni contenute nel parere. In alcuni casi, il parere può essere integrato, al fine di indicare con maggiore chiarezza possibile anche questi ulteriori aspetti.

prosegui la lettura delle FAQ - pareri ambientali 2 nella prossima pagina.
Grafica: Andrea Quaranta © 2008-2017 Andrea Quaranta - P.IVA: 07754551005
Privacy Policy
Disclaimer Powered by Diadema Sinergie Hosting: EastItaly