A cura di
Andrea Quaranta
Giurista ambientale

DIRITTO DELL'AMBIENTE

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

DIRITTO DELL'ENERGIA

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

AA.VV. - Coordinamento di Andrea Quaranta

Responsabilità ambientale e assicurazioni

IPSOA

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

ACCETTA I COOKIE
PER VISUALIZZARE
IL CONTENUTO

/Elettrosmog - Inquinamento acustico

Inquinamento elettromagnetico e impatto acustico

Natura Giuridica offre i contenuti più aggiornati in materia di: inquinamento elettromagnetico ed impatto acustico, rumore ed onde elettromagnetiche. Natura Giuridica propone consulenze ambientali giuridiche e tecniche (rilevazioni rumore).
Disturbo della pubblica quiete per rumori prodotti da attività commerciali - Andrea Quaranta
30/06/2016

Nei locali sotto casa mia si trova un bar: durante la notte il rumore prodotto dai gruppi di raffreddamento asserviti all’attività disturbano il riposo della mia famiglia (abitiamo al primo piano). È configurabile quale reato contro la pubblica quiete ed il riposo delle persone?

Quesito in materia di rumori molesti - Andrea Quaranta
27/06/2016

Quando un rumore molesto può configurare il reato di cui all’art. 659 del cp “disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone”)?

Telefonia mobile: quali poteri dei Comuni nella definizione delle linee guida per la localizzazione?
02/04/2015

Un Comune può adottare delle linee guida per l’installazione degli impianti per la telefonia mobile che vietano la collocazione nel centro storico e comunque ad una distanza inferiore ai 100 metri da determinati siti sensibili, e contestualmente dettano le regole per l’individuazione di siti nei quali sarebbe stato possibile collocare gli impianti?

Quali sono i criteri che i Comuni devono rispettare nel disciplinare il corretto insediamento nel territorio degli impianti?

Quali sono, invece, i limiti invalicabili?

Possono disporre limiti generalizzati, oppure in qualche modo devono garantire la copertura di rete, anche nel centro storico e nei siti sensibili, con impianti collocati in altre aree?

Comunicazioni elettroniche: quale ruolo ha la SCIA?
19/03/2015

In materia di comunicazioni elettroniche, alla SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) può attribuirsi il ruolo di atto funzionale al procedimento autorizzatorio? Oppure ha un rilievo limitato alla segnalazione di avvio dell’attività edificatoria per la realizzazione dell’impianto?

In un caso recentemente analizzato dal TAR di Firenze, il giudice amministrativo ha evidenziato che quest’ultima conclusione trova riscontro nella modulistica utilizzata dalla controinteressata, contenente riferimenti alle sole norme di legge statale e regionale in materia edilizia e non priva dei contenuti richiesti ai fini dell’installazione di infrastrutture di comunicazione elettronica. Se, quindi, alla S.C.I.A. può attribuirsi il solo significato di notifica dell’avvio di un’attività già autorizzata, la circostanza che...

Grafica: Andrea Quaranta © 2008-2017 Andrea Quaranta - P.IVA: 07754551005
Privacy Policy
Disclaimer Powered by Diadema Sinergie Hosting: EastItaly