A cura di
Andrea Quaranta
Giurista ambientale
Natura Giuridica è un'impresa di servizi specializzata in
diritto dell'ambiente e dell'energia
Ricerche, pareri, assistenza amministrativa
e multiprofessionale per consulenze integrate

NG extra: miniguide e approfondimenti

DIRITTO DELL'AMBIENTE

sito-3-luglio-2014 generated by WOWSlider.com
Slider Wordpress by WOWSlider.com v5.0

DIRITTO DELL'ENERGIA



Feedburner

Se si preferisce avere una segnalazione delle novità, di volta in volta inserite nel sito, tramite l’invio di una e-mail, è sufficiente iscriversi a FeedBurner


Inserisci il tuo indirizzo email:

Delivered by FeedBurner

Cerca nel sito


Vai

INSIC - Il quotidiano online per i professionisti della sicurezza

Visita il BLOG di
Natura Giuridica
Andrea Quaranta

La consulenza giuridica nelle fonti rinnovabili

Dario Flaccovio Editore

/Biogas

Biogas, centrali a biogas

Questa sezione è dedicata a leggi, regolamenti, sentenze commentate ed articoli tecnici in materia di biogas e centrali a biogas. Perleggere gli articoli occorre la registrazione al sito.
Per scaricare alcuni documenti basta la registrazione free, per tutti gli altri occorre la registrazione "Premium", a pagamento, che ti da diritto a scaricare anche i documenti free.
Se sei interessato ad una consulenza giuridica o parere in materia di biogas contatta Andrea Quaranta, titolare di Natura Giuridica.
FORSU, biomasse, rifiuti, biogas: quale disciplina?
27/12/2012

Le Linee Guida in materia di programmazione per la gestione dei rifiuti solidi urbani della provincia di Novara debbono essere interpretate nel senso che non consentono la apertura di nuovi impianti finalizzati al recupero della FORSU. L’art. 195, comma 1, lett. n) del TUA assegna inequivocabilmente alle sole regioni il compito di determinare il fabbisogno degli impianti di gestione dei rifiuti. Il divieto di smaltimento di rifiuti di produzione extraregionale ed il connesso principio di autosufficienza vigono solo con riferimento ai rifiuti urbani non pericolosi, non potendo essere applicabili ai rifiuti speciali. L’individuazione degli impianti destinati al recupero di rifiuti urbani non pericolosi di provenienza regionale o extraregionale deve avvenire in sede di approvazione del Piano Regionale per la Gestione dei Rifiuti.

DIA per impianto a biogas
10/12/2012

Non è legittimato a ricorrere in giudizio un comitato per la salvaguardia dell’ambiente Che ha come fine prioritario ed esclusivo la promozione e il sostegno alle iniziative finalizzate ad evitare la realizzazione di un impianto a biogas, e il cui ambito di incidenza è circoscritto nel territorio comunale. Mancano, infatti, in questo caso, i requisiti di “non occasionalità” nella tutela ambientale ritenuti indispensabili, sulla base di un orientamento prevalente, ai fini di fondare la legittimazione ad agire del ricorso. L’autorizzazione unica regionale che, emanata in seguito ad una DIA, con la quale era stata iniziata la realizzazione di una parte di uno IAFR, da sottoporre nella sua interezza ad AU, di fatto fa proprio il contenuto della DIA, è un provvedimento comunque sufficiente a garantire il rispetto delle prescrizioni di cui alla normativa speciale e a legittimare la realizzazione dell’opera nella sua interezza.

 
Grafica: Andrea Quaranta Consulenza comunicativa: Naide Della Pelle © 2008-2014 Andrea Quaranta - P.IVA: 07754551005 Privacy Disclaimer Powered by Diadema Sinergie Hosting: EastItaly